Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

AVVISO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTO REGIONALE PREVENZIONE ESECUTIVITA’ DEGLI SFRATTI PER MOROSITÀ INCOLPEVOLE ANNO 2015 - PROROGA AL 16 NOVEMBRE

AVVISO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTO REGIONALE PREVENZIONE ESECUTIVITA’ DEGLI SFRATTI PER MOROSITÀ INCOLPEVOLE ANNO 2015 - PROROGA AL 16 NOVEMBRE

16-11-2015   

Vista la deliberazione della Giunta Regionale n° 1151 del 17 dicembre 2012 avente ad oggetto “Contributi al sostegno della locazione. Misura straordinaria e sperimentale per la prevenzione dell’esecutività degli sfratti per morosità. Ripartizione risorse anno 2012”; Richiamata la deliberazione della Giunta Regionale n°250 del 15 aprile 2013 avente ad oggetto “Contributi al sostegno della locazione. Misura straordinaria e sperimentale per la prevenzione dell’esecutività degli sfratti per morosità. Rendicontazione ed esiti della sperimentazione. Modifiche ed integrazioni agli indirizzi operativi, criteri e modalità”; Vista la deliberazione di Giunta Regionale n. 1082 del 1 dicembre 2014 e l’Allegato A aventi ad oggetto “Contributo al sostegno della locazione, per la prevenzione dell'esecutività degli sfratti per morosità incolpevole - Ripartizione risorse” con la quale sono state ripartite le ulteriori risorse pari a € 4.00.000,00 tra i vari LODE della Toscana e sono stati confermati i criteri e le procedure per la ripartizione e l’erogazione dei contributi a sostegno della locazione, così come stabiliti dalla deliberazione Giunta Regionale n. 250 del 15 aprile 2013; Visto il decreto regionale n°6654 del 23/12/2014 con cui si è provveduto ad impegnare sul capitolo di spesa 21071 del bilancio regionale corrente la somma di € 431.968,53 in favore del soggetto gestore ex L.R. 77/98 Azienda Pisana Edilizia Sociale Spa ed la successiva Nota di liquidazione n. 146874 del 7.7.2015 con la quale è stato disposto il pagamento del contributo prevenzione sfratti per morosità incolpevole a favore del soggetto gestore A.P.E.S. s.c.p.a. in ottemperanza a quando disposto con delibera G.R. 1082 dell'1.12.2014.

SI RENDE NOTO

che, a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso pubblico e per i successivi 30 gg. consecutivi i soggetti in possesso dei requisiti sotto elencati potranno presentare domanda per ottenere un contributo straordinario volto a prevenire l’esecutività degli sfratti per morosità nei confronti dei conduttori in temporanea difficoltà economica, determinata dalla perdita o dalla diminuzione della loro capacità reddituale in conseguenza della crisi economica, secondo quanto disposto nel presente avviso e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Il contributo di cui alla presente misura, per la sua natura di intervento straordinario e non di misura strutturale, non può essere concesso per più di due volte allo stesso nucleo familiare.

Scarica il documento e la domanda

Leggi l'avviso di proroga al 16 Novembre

Tags: Comune di Casale Marittimo, Sfratti