Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Sparapani/Bassorilievo

 

Il presepe di Greccio

I fioretti di San Francesco, 1981

Santa Margherita Ligure

terracotta, cm 70 x60

 

San Francesco consacra Cristo a S. Chiara

 

Nella chiesa dei Frati Francescani in Santa Margherita Ligure si conservano le formelle illustranti episodi della vita di San Francesco realizzate dallo scultore scegliendo i momenti più significativi della vita del santo e più adatti a diventare un messaggio dell’ideale francescano.

I primi schizzi preparatori conservati nell’archivio personale, mostrano piccoli rettangoli di circa cm. 6 x 4 entro i quali sono disegnate con penna biro e con tratto veloce e deciso le idee che Sparapani fermava, nel cuore della notte, su piccoli fogli di carta color ocra. Il mattino successivo, quei piccoli schizzi venivano ripresi, ingranditi; i particolari messi in luce, le espressioni dei volti e il sentimento del messaggio francescano enfatizzati per farsi parola.

L’inserimento della scena in un contesto architettonico, comune a tutte le formelle, è stato particolarmente studiato e curato con le sue linee stilizzate, pulite, i piani larghi, i rimandi triangolari che accentuano la purezza di forma, di modellato e la profondità del bassorilievo.

Nel 1982 la formella Presepe di Greccio è stata tradotta in bronzo e conservata nel convento dei Frati Francescani a Soliera. Il presepe organizzato a Greccio da S. Francesco con personaggi.

 

 

San Francesco ammansisce il lupo di Gubbio

 

Viventi è il motivo ispiratore per questo bassorilie-vo realizzato in occasione della mostra itinerante voluta dai Padri Francescani di Soliera per commemorare l’ottavo centenario della nascita di S. Francesco.

La mostra, inaugurata il 2 maggio 1982, ha effettuato diverse tappe nel lunigianese: Pontremoli, Licciana Nardi, Fivizzano, Comano, Zeri, Casola,

Bagnone, Mulazzo e nel convento storico del Bosco ai Frati in provincia di Firenze. Tutte le for-melle furono esposte nel 1981 (anno della loro realizzazione) nella chiesa parrocchiale di Avenza, e il 17 novembre 1996 nella chiesa della Prepositura a S. Miniato Basso, in occasione dell’inaugu-razione del busto di Papa Giovanni XXIII.

Il catalogo della mostra curato dalla Amministrazione Comunale e dall’Associazione Turistica di Zeri, con la collaborazione dei Padri Francescani di Soliera, pubblica, insieme alla foto, una bella critica, di autore ignoto riportata nel regesto biografico del presente volume.

Il bassorilievo Il Presepe di Greccio è, come molti altri di Sparapani, ad effetto pittorico, per la resa coloristica di un modellato vibrante che trae vigore e forza espressiva da un sapiente gioco di luci ed ombre, e dall’accostamento di volumi <>, (come ebbe a dire il critico Luigi Servolini) . La resa pittorica è rafforzata dalla folla dei personaggi in primo piano ripresi nel naturale movimento delle loro funzioni e dal fitto e scheletrico bosco invernale sovrastante la grotta.

La dodicesima formella mostra la statua di San Francesco

Bibliografia: Catalogo della mostra “La Nazione”, 8 gennaio 1981


 

 

San Francesco davanti al vescovo di Assisi,

rinunzia a suo padre

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

San Francesco bacia il lebbroso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

San Francesco presenta al Papa i suoi primi dodici Frati e promette obbedienza

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

San Francesco consacra al Signore del terzordine il Beato Lucchesio e sua moglie

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

San Francesco davanti al Sultano, predica Cristo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

San Francesco riceve le stimmate (particolare)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

San Francesco muore cantando

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sorella Acqua

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Tags: -